Ortodonzia

Con l’ortodonzia ci si occupa del ripristino di un corretto rapporto tra i denti e le basi ossee in cui questi sono alloggiati, nel rispetto dell’armonia e dell’estetica del viso del paziente.

ortodonzia a Roma
ortodonzia a Roma

Siamo Aperti! Click su uno dei pulsanti e chiama direttamente con il telefono.

Piazza Bologna
Flaminio – Auditorium
Monteverde – Bravetta
Bracciano – Ladispoli
Boccea – Casalotti
Ostia – Fiumicino

Ortodonzia

Applicando delle forze ai denti mal posizionati,questi vengono accompagnati verso una posizione più adeguata per l’armonia delle due arcate dentarie.

Una terapia ortodontica può durare anche diversi anni, ma un impegno del genere è pienamente giustificato poiché una mal occlusione può causare problemi funzionali alle articolazioni dei mascellari con problemi di masticazione, deglutizione e fonazione; i denti fuori posto sono più esposti a traumi e sono facilmente aggredibili dalla carie e dalla piorrea; e a causa di gravi mal occlusioni possono spesso insorgere problematiche psicosociali legate alla scarsa accettazione dei forti inestetismi che queste comportano.

L’ortodonzia si divide in:

Ortodonzia Funzionale

Si applica ai bambini con apparecchiature per lo più mobili sulle quali possono essere esercitate delle forze extra orali.

L’ Ortodonzia funzionale ha come obiettivo l’intercettazione e la coordinazione di quelle mal occlusioni di natura scheletrica o funzionale per le quali è opportuno interagire con la crescita del bambino intervenendo i età precoce, in genere tra i 7 e i 10 anni.

Con l’Ortodonzia Funzionale si correggono le mal occlusioni legate alla crescita coordinata delle basi ossee che alloggiano i denti e si collabora col chirurgo nel dare una corretta occlusione a bambini nati con schisi palatina e più genericamente con malformazioni scheletriche congenite dei mascellari.

Con questa terapia si contribuisce inoltre alla correzione dei difetti di fonazione e si correggono le mal occlusioni legate al persistere di alcune abitudini viziate del bambino in crescita, come la persistenza della deglutizione atipica e della suzione del dito.

Ortodonzia Fissa

Si pratica quando la dentatura è permanente,in genere dopo i 10 anni, e si pone come obiettivo il riallineamento in arcata di denti mal posizionati.

Ortodonzia Invisibile

Si applica specialmente agli adulti che chiedono di allineare i propri denti senza l’uso di apparecchiature ingombranti ed inestetiche.
Con l’ortodonzia invisibile è possibile allineare i propri denti indossando delle mascherine sottilissime in resina trasparente che non ingombrano, non irritano e non ostacolano la pronuncia.

L’apparecchio invisibile è frutto della tecnologia digitale più avanzata: Con la scansione laser dei denti si crea dapprima un modello digitale delle arcate dentarie del paziente, dopo di che, grazie ad un software viene simulato il percorso che i denti debbono fare per arrivare ad un loro completo allineamento. Questo cammino è fatto di piccoli spostamenti, e per ognuno di questi viene stampata con tecnologia 3D una mascherina elastica trasparente che riproduce la nuova posizione dei denti .

Le mascherine poi vengono consegnate al paziente con l’indicazione di indossarle tutto il giorno e di sostituirle ogni 2-3-settimane.

Nel suo periodo d’uso ogni singola mascherina elastica deformandosi tira i denti verso la nuova posizione decisa dal computer, e prepara l’arcata dentaria ad essere accolta dalla nuova mascherina che continuerà a spostare i denti sempre con la stessa modalità, fino al completo allineamento.
Il numero di mascherine necessarie a completare un trattamento di ortodonzia invisibile dipende dalla difficoltà del caso, ma si aggira tra le 10 e le 20, per una durata di trattamento che va dai 12 ai 24 mesi.

Potete telefonare allo studio a voi più’ vicino e chiedere una visita gratuita durante la quale se con l’ Ortodonzia Invisibile sarà possibile risolvere il vostro problema, vi verranno illustrate al meglio le modalità, la durata ed il costo del trattamento.

Dove Siamo

Contattaci per informazioni